Valvole doppie 3/2

 

C’è una particolare famiglia di elettrovalvole che fino a ora non abbiamo ancora esaminato e sono le doppie 3/2.

In realtà questo tipo di elettrovalvole non hanno nulla di particolare se non che, con una sola alimentazione, vado a dare aria a due 3/2 unite in sol corpo e con una spola interna divisa in due con la quale posso gestire autonomamente entrambe le valvole, in questo modo potrò avere le due valvole combinate come serve a me, ossia potrò averle entrambe NA, entrambe NC oppure  una NA da una parte e una NC dall’altra.

Il motivo è semplicemente la riduzione degli spazi: se nella mia automazione ho molte elettrovalvole, normalmente si cerca di metterle tutte nello stesso posto, a esempio in una scatola; questo sia per una questione di ordine che di pulizia della macchina stessa.

Se nel mio macchinario ho molte 3/2, potendo montarle doppie andrò a dimezzarne l’ingombro.

Per questo tipo di elettrovalvole non c’è moltissimo da aggiungere, se avete capito come funzionano le 3/2 ( l’avete capito….vero ? ) si tratta di immaginarne due attaccate per un lato, una sola alimentazione condivisa e nulla più.

Questo è il simbolo di una doppia 3/2 NC, nulla di particolare, ricordate: sono due valvole 3/2 con una alimentazione in comune.

E questo è un disegno di com’è in sezione:

In questo caso è una doppia 3/2 con entrambe le valvole NC.

Qui trovi il video in cui mostro una doppia 3/2 confrontandola con una 5/3 a centri chiusi.

Ciao e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *